0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Scopri tutti i prodotti Flamigni

Flamigni

Colomba Classica Incartata Rosa

750 g

Breve descrizione

Da circa un secolo, per tradizione, la Colomba chiude il pranzo pasquale perché, fin dai tempi più remoti, a questo leggiadro volatile è stato attribuito un forte valore simbolico di pace, rinascita e amore.
Le origini della Colomba si rifanno ad antiche e suggestive leggende. Innanzitutto è la Bibbia a narrare che fu proprio uno di questi bianchi uccelli, che recava nel becco un ramoscello d’ulivo, a far ritorno da Noè dopo il diluvio, a testimoniare l’avvenuta riconciliazione fra Dio e l’uomo.
Una leggenda che risale alla prima metà del VI secolo racconta poi di quando Alboino, re dei Longobardi, entrato a Pavia dopo tre anni di assedio, si vide offrire in segno di pace un dolce a forma di colomba.
Un altro racconto, che si tramanda sin dai tempi di Federico Barbarossa, narra che, nel XII secolo, un condottiero del Carroccio, osservando durante la battaglia due bianchi colombi posarsi sopra le insegne lombarde, decise d’infondere ai suoi uomini il nobile spirito di quegli uccelli, facendo confezionare dai cuochi pani a forma di colomba.
Molto più recente è la ricetta della moderna Colomba che nasce a Milano nella prima metà del secolo scorso per soddisfare l’esigenza di creare un dolce simile al panettone, ma con un aspetto simbolico legato alla Pasqua.
Da questa felice intuizione ebbe origine un morbido dolce lievitato a forma di colomba. Questa versione è dedicata a chi non ama i canditi. Ed è così che oggi, sulla base di quella ricetta originale, i mastri pasticceri di Rodello d’Alba preparano con passione e amorevole dedizione le Colombe Flamigni, arricchite nel gusto da canditi d’arancia e rifinito da una deliziosa e croccante ricopertura di glassa e mandorle.
ESAURITO

Approfondimenti

Da circa un secolo, per tradizione, la Colomba chiude il pranzo pasquale perché, fin dai tempi più remoti, a questo leggiadro volatile è stato attribuito un forte valore simbolico di pace, rinascita e amore.
Le origini della Colomba si rifanno ad antiche e suggestive leggende. Innanzitutto è la Bibbia a narrare che fu proprio uno di questi bianchi uccelli, che recava nel becco un ramoscello d’ulivo, a far ritorno da Noè dopo il diluvio, a testimoniare l’avvenuta riconciliazione fra Dio e l’uomo.
Una leggenda che risale alla prima metà del VI secolo racconta poi di quando Alboino, re dei Longobardi, entrato a Pavia dopo tre anni di assedio, si vide offrire in segno di pace un dolce a forma di colomba.
Un altro racconto, che si tramanda sin dai tempi di Federico Barbarossa, narra che, nel XII secolo, un condottiero del Carroccio, osservando durante la battaglia due bianchi colombi posarsi sopra le insegne lombarde, decise d’infondere ai suoi uomini il nobile spirito di quegli uccelli, facendo confezionare dai cuochi pani a forma di colomba.
Molto più recente è la ricetta della moderna Colomba che nasce a Milano nella prima metà del secolo scorso per soddisfare l’esigenza di creare un dolce simile al panettone, ma con un aspetto simbolico legato alla Pasqua.
Da questa felice intuizione ebbe origine un morbido dolce lievitato a forma di colomba. Questa versione è dedicata a chi non ama i canditi. Ed è così che oggi, sulla base di quella ricetta originale, i mastri pasticceri di Rodello d’Alba preparano con passione e amorevole dedizione le Colombe Flamigni, arricchite nel gusto da canditi d’arancia e rifinito da una deliziosa e croccante ricopertura di glassa e mandorle.

Dettagli

Le Nuove Colombe Incartate a Mano: un nuovo romantico ed elegante decoro floreale per la linea istituzionale.
La ricetta della moderna Colomba nasce a Milano nella prima metà del secolo scorso per soddisfare l’esigenza di creare un dolce simile al panettone, ma con un aspetto simbolico legato alla Pasqua.
Da questa felice intuizione ebbe origine un morbido dolce lievitato a forma di colomba. Ed è così che oggi, sulla base di quella ricetta originale, i mastri pasticceri di Rodello d’Alba preparano con passione e amorevole dedizione le Colombe Flamigni, arricchite nel gusto da canditi d’arancia e rifinite da una deliziosa e croccante ricopertura di glassa e mandorle.


Da consumarsi preferibilmente entro il: 31/07/2018.

Farina di frumento, scorze d’arancia candite 19% (scorze d’arancia 52,5%, sciroppo di glucosio - fruttosio, saccarosio, succo di limone concentrato), burro, uva sultanina 8%, zucchero, tuorlo d’uovo, lievito madre naturale (contiene frumento), emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi di origine vegetale - lecitina di girasole, sciroppo di zucchero invertito, sale, malto di frumento, aromi naturali, estratto di vaniglia da bacche del Madagascar.
INGREDIENTI GLASSA 17%: Zucchero, mandorle 13%, albumenocciole, armelline amare, farina di riso.

Ulteriori informazioni

caratteristiche Tradizionale
Brand Flamigni
ingredienti

Farina di frumento, scorze d’arancia candite 19% (scorze d’arancia 52,5%, sciroppo di glucosio - fruttosio, saccarosio, succo di limone concentrato), burro, uva sultanina 8%, zucchero, tuorlo d’uovo, lievito madre naturale (contiene frumento), emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi di origine vegetale - lecitina di girasole, sciroppo di zucchero invertito, sale, malto di frumento, aromi naturali, estratto di vaniglia da bacche del Madagascar.
INGREDIENTI GLASSA 17%: Zucchero, mandorle 13%, albumenocciole, armelline amare, farina di riso.

quantita_confezione 750 g
tempi_consegna No
scadenza No
visibilita_prezzo No